Il tempo: è tutta una questione di gusto !

  • 0

Il tempo: è tutta una questione di gusto !

ice-cream

Si, perchè c’era una volta un furgoncino di gelati che aveva solo due gusti: panna e cioccolato. Poi qualche genio delle invenzioni ha pensato bene di usare della frutta da miscelare al latte, così sono nati i gusti fragola, mirtillo, liquirizia e carapino: il suo nome fa un po’ ridere, come Pippi calze lunghe.
Cosa c’entra con il tempo? Se davanti ai nostri occhi, nel bancone dei gelati i gusti sono sempre di più, noi pensiamo (tempo!) a cosa ci piacerebbe, se questo o quello o quell’altro per poi finire con il solito stracciatella e nocciola. Negli ipermercati se ci occorre uno yogurt, ragazzi, è una cosa seria, da quelli con soya a quelli fatti con latte di riso, con zucchero o senza, ai frutti di bosco, senza lattosio, coi cereali, alla panna, senza panna, col muesli, senza, come si fa a scegliere? (èh, tempo!) .
Io poi sono per la spesa a chilometro zero, solo prodotti di stagione: ogni mercoledi mi reco alla cooperativa tal dei tali, certo, faccio venti chilometri andare e venti a tornare ma sono contenta della mia scelta ecologista. (ahimè.. quanto tempo!)
Quando prendo l’autostrada io, per principio, non uso il telepass: quanti licenziamenti se automatizzano tutti gli ingressi e tutte le uscite, ci pensate? Preferisco fare un po’ di coda ma pensare che contribuisco a salvare l’occupazione di molti dipendenti. (oh oh.. tempo!)
Sono indecisa se meditazione tibetana o yoga, per vuotare la mente. Ci sono anche il reiki, e lo shiatsu, quasi quasi mi faccio un corso di pranic healing e poi decido (.. tempo tempo!)
Poi da domani basta, non rimando più al giorno dopo le telefonate e quello che devo dire lo dico. Certo in un determinato modo, magari prima mi faccio un bell’elenco di tutti coloro che devo chiamare. Poi li metto in ordine alfatetico, no, meglio di data in cui mi hanno scritto; anzi, ci sono: faccio uno schemino in excel così li ordino prima per argomento e poi per numero di telefono (povera me, addio tempo!!)

Ci sono: potrei cercare un libro, o meglio ancora un corso, sulla gestione del tempo. Navigo in internet ma non trovo molto. Parlo con un’amica e mi dice come funzionano i motori “prova con time managment“: e lì mi escono pagine e pagine e pagine, finalmente ho trovato quello che cerco:

http://www.sebastianozanolli.com/cms/corsi/

Mi iscrivo, ho deciso, vado. Così non perdo altro tempo !

grandissimo SEBA !

Grazie Seba, come sempre !

Ah già, dicevamo, il gusto carapino:
“Pinoli sapientemente tostati, affogati in una salsa di caramello generosamente aromatizzata e diluita in densità perché possa decorare il gelato senza “scivolare” via e contemporaneamente accoppiarsi al gusto base del gelato”

Per voi che state leggendo avete fatto un investimento di circa sei minuti. Che ho cercato fin da subito, da prima ancora di iniziare a scrivere, di farvi sentire felici per avermi dedicato questo tempo, così prezioso. In che modo posso restituirvelo?

images

Il tempo è dentro alle cose.

Più cose – materiali – possedete, più avete usato del tempo vostro.
Più affetti – veri – nutrite, più state investendo nel migliore dei modi la durata della vita.
Più siamo sinceri verso noi stessi, meno tempo perdiamo.

Amare è la maniera più elevata dell’uso del tempo.
Rubare è tra le più infime nefandezze.

Se stiamo amando o rubando, ovviamente, è una questione di gusto.

E di tempo…

 


Leave a Reply