Cinquanta sfumature di grigio

  • 0

Cinquanta sfumature di grigio

Cinquanta-sfumature-di-grigio

La cravatta come pegno, sulla copertina la fa già da padrona. Premettendo che l’inizio delle letture è stata anticipata da commenti piuttosto negativi (“che noia”o “non se ne può più di questi due che fanno sesso ovunque” eccetera) e che quindi non alimentano certo la letteratura sia pure rosa, ho tentato comunque un approccio neutro. Nei primi capitoli mi sono stretta parecchio nelle spalle per la crudeltà con le quali viene esposto un gesto che solitamente è amore, che è e deve essere naturale. Privata della dolcezza, presa con la forza, sbattuta con le spalle al muro, ho continuato a sfogliare le pagine via via che il contratto si faceva più specifico: un contratto molto preciso, chiaro e con veramente poche postille in calce. D’altronde le annotazioni si rendono necessarie quando vi possono essere più possibilità di interpretare gli articoli. Ma dal momento che la chiarezza è tale da specchiarcisi con tutti i nostri pudori, con tutti i nostri sogni erotici più nascosti, come quei sogni che facciamo a volte e ci svegliamo e vorremmo tornarci dentro, perchè ci piaceva come ci guardava quel lui, non rimane più nulla da specificare. Peccato, ci dobbiamo svegliare completamente, alzarci e non raccotare a nessuno di quanto si è divertita la nostra dea interiore la notte appena trascorsa. Affacciata alla finestra dove gli uomini sono molto sostenuti da film erotici, fumetti erotici e riviste, E.L.James rende in parte la pariglia con questa saga che possiamo definire, e sono felice di farlo, letteratura erotica per la fantasia di noi donne (finalmente!). Anastasia e Christian sono due ossi duri, non mollano, quindi vediamo se cambiando colore cambia qualcosa..

Cinquanta Sfumature di Grigio

Il primo volume della trilogia Cinquanta sfumature

E. L. James

Compralo su il Giardino dei Libri


Leave a Reply