Parole di fuoco

 

L’emotività, regno che ospita la poesia, è a due passi dall’anima: si raggiunge anche a piedi.
La poesia è aristocratica, in punta di piedi passa accanto a taluni e si volta, distrattamente, se sente un rumore:
il rumore del vento, il suono di un bimbo che ride, l’odore che si sprigiona da due amanti che ridono. Io ci sto attenta, ci sto… e la vedo la poesia, la sento la sento, la trattengo impunemente e poi la libero come fosse la colomba che porta la pace.

Acquistalo ora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *